La radio nella comunità

we_art_technology

Sabato 9 marzo si è tenuto il workshop Audiodoc «La radio nella comunità. Progettazione e sviluppo di attività di documentazione radiofonica del territorio e valorizzazione sonora delle risorse» a Vigevano, presso il Consorzio AST Area Formazione, in piazza Calzolaio d’Italia 11.
 
Il workshop, facente parte del progetto «We art technology» e realizzato nell’ambito della creatività giovanile, promosso e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Anci Associazione Nazionale Comuni Italiani, ha visto la partecipazione di oltre 25 persone. Una giornata piena in cui dopo una breve panoramica sullo stato di salute dei mezzi di comunicazione e uno studio sul contributo dato dagli archivi sonori alla costruzione di racconti di storia sociale e relazioni all’interno della comunità, si è passati ad analizzare il documentario sonoro in tutte le sue sfaccettature e declinazioni. In particolare i partecipanti hanno appreso quali sono le modalità operative che si attuano nel momento in cui si documenta la realtà circostante essendo immersi nella propria comunità: la costruzione delle domande, della partecipazione, la mediazione nei contesti conflittuali.
 
Nell’ultima parte del workshop si è poi passati a una prima analisi di un programma di editing sonoro. I partecipanti, divisi in gruppi, hanno dato vita a brevi lavori di montaggio mettendo in pratica le nozioni assimilate durante il workshop ed evidenziando il ruolo creativo che il mezzo radiofonico può avere per valorizzare il territorio e le sue voci. Il seminario è stato curato dai soci Audiodoc Elisabetta Ranieri, Andrea Cocco, Andrea Giuseppini, Jonathan Zenti.